Un volto immagine importante illumina la XIX edizione del Festival del Cinema di Porretta: quello dell’eterna Giulietta Masina alla quale sarà dedicata una dal titolo Inedita Giulietta in collaborazione con il CSC Centro Sperimentale di Cinematografia.
Dopo lo sguardo iconico di Gian Maria Volonté scelto lo scorso anno, Il Festival ha scelto la splendida Giulietta Masina, cui dedica una mostra fotografica virtuale, che sarà fruibile online, di immagini inedite dalla sua incredibile carriera.

La mostra, fruibile online, con una selezione di scatti inediti. L’esposizione, verrà inaugurata attraverso in diretta sulla pagina Facebook del Festival domani, domenica 29 novembre, alle ore 16.00 e proporrà 22 scatti inediti provenienti dall’Archivio fotografico della Cineteca Nazionale; da Luci del Varietà del 1950 fino a Ginger e Fred del 1986 con foto di Pierluigi Parturlon, Osvaldo Civitati ed Ermanno Consolazione.
A seguire, sempre su Facebook, un incontro con Vincenzo Aronica, Responsabile Comunicazione, Marketing e Organizzazione Mostre ed Eventi del CSC insieme a Francesca Amitrano, ex studentessa del CSC, divenuta nota direttrice della fotografia, candidata a un Nastro d’Argento per Ammore e malavita e impegnata come DOP anche in Diabolik, atteso film in uscita, sempre dei Manetti Bros.

L’omaggio a Giulietta Masina anche nel visual del Festival del Cinema di Porretta

Il Festival del Cinema di Porretta proseguirà poi, sulla piattaforma creata insieme al partener tecnico MYmovies, dall’1 all’8 dicembre. Diversi saranno i contributi che Kontainer16 dedicherà all’evento cinematografico porrettano che, in questo anno pandemico, punta ad ampliare il proprio pubblico con una innovativa edizione online. Mantenendo altissima la qualità del proprio programma (visibile sempre sulla piattaforma) e l’attenzione verso la cinematografia indipendente o con scarsa capacità distributiva.

di Joana Fresu de Azevedo