Non poteva che scegliere quella di Halloween come giornata per inaugurare la propria diciottesima edizione il Ravenna Nightmare Film Fest. Inizia, infatti, proprio oggi, 31 ottobre, la online edition del festival cinematografico che esplora il lato oscuro del cinema, presentando la propria piattaforma su Mymovies.it ed accompagnerà il pubblico fino all’8 novembre.

Una storica sezione del festival apre le danze di questa online edition: Ottobre Giapponese, che promuove la cinematografia nipponica indipendente, con numerose anteprime internazionali. Il documentario presentato è Mishima: The Last debate, di Keisuke Toyoshima, in programma alle 16.00 su MYmovies.it. Immagini vivide immortalano gli ultimi momenti della vita del poeta Yukio Mishima nel suo ultimo dibattito contro i membri del movimento studentesco dell’Università di Tokyo, un anno prima del suo suicidio. Il film sarà preceduto da un’introduzione del responsabile di sezione Marco Del Bene.

Yukio Mishima durante il famoso dibattito avuto con gli studenti dell’Università di Tokyo

Dalle 16.00 è in programma la straordinaria Lectio Magistralis David Lynch e il perturbante di Andrea Chimento, in collaborazione con LongTake.it. Analizzandone i film, questo seminario punta a lanciare suggestioni sul concetto del perturbante, sviluppato da Sigmund Freud, e su come Lynch l’abbia sviluppato nelle sue opere.

Si prosegue poi con Celebrazioni, la sezione che omaggia i grandi maestri dell’arte e della letteratura italiana. Protagonista di questa giornata è Dante Alighieri, che, in attesa del settecentenario della morte, viene riscoperto ed onorato da un regista d’eccezione: Boris Acosta, con il suo fantastico Dante’s Hell in anteprima nazionale. Il film è un avvincente documentario raccontato da oltre trenta celebrità, studiosi e artisti provenienti da tutto il mondo. Visivamente, presenta oltre trecento dipinti e illustrazioni di Gustave Doré e 72 dipinti originali di Dino Di Durante da Inferno – The Art Collection.                       

L’Inferno dantesco visto attraverso gli occhi di Boris Acosta

Alle 18.30 poi è prevista la prima attesissima premiazione del Ravenna Nightmare Film Fest. Verrà infatti assegnato il premio Medaglia al Valore a due fuoriclasse del cinema nostrano: i Manetti Bros. I due fratelli, vincitori di riconoscimenti quali David di Donatello, Ciak d’Oro e Nastro d’Argento, presenteranno al Festival uno dei loro film più iconici: L’Arrivo di Wang. Nel film viene riletto il prototipo del giallo in chiave sci-fi, costruendo la suspense tramite un serrato interrogatorio a tre voci, che terminerà con uno strabiliante colpo di scena. Il film sarà preceduto da un’intervista ai registi della programmer Silvia Moras e dal saluto dei registi.

I Manetti Bros riceveranno la Medaglia al Valore durante la prima giornata del Ravenna Nightmare Film Fest

Torna poi alle 20.00 Celebrazioni, la sezione che onora la nostra tradizione artistica letteraria con un altro film del maestro Boris Acosta incentrato sulla Divina Commedia: Inferno Dantesco Animato, in anteprima nazionale. Prodotto da Franco Nero, questo mediometraggio animato narra il tremendo viaggio di Dante attraverso la prima e la più terribile parte dell’Aldilà: l’Inferno. Il film presenta oltre 50 dipinti originali a colori tratti dal libro Inferno-The Art Collection ed è recitato in volgare con le parole di Dante. Il film sarà disponibile fino alle 20.00 di Domenica 8 Novembre.                                                                                                

La giornata prosegue poi alle 21.00 con il primo film del Concorso Internazionale LungometraggiWoman of the photographs, scritto e diretto da Takeshi Kushida. Un fotografo misogino si innamora di una donna per la prima volta. L’uomo la aiuterà ad amare il suo corpo tramite alcuni ritocchi fotografici. La donna, incapace di riconoscere il suo nuovo corpo, si sentirà lacerata da due sé stesse. Il film sarà preceduto da un’introduzione della programmer Silvia Moras e dal saluto del regista.

NNon poteva mancare uno Speciale Halloween, che permette agli spettatori di scoprire il cinema e cultura horror italiani e al Ravenna Nightmare Film Fest di fare un tuffo nel passato, recuperando le origini della propria storia. Tutto ciò sarà reso possibile dalla proiezione del pilot della docu-serie Il Giro dell’Horror, diretta da Paolo Gaudio, creata e scritta da Luca Ruocco, disponibile dalle 23.00, per le successive 48 ore.

In esclusiva per il festival ravennate la docu-serie Il giro dell’horror

Ogni film è disponibile per 48h dopo l’orario di programmazione, a parte Dante’s HellInferno Dantesco Animato e David Lynch e il Perturbante, che saranno disponibili per tutti i giorni del Festival.

E il brivido corre anche lungo la programmazione online del Trieste Science+Fiction Film Festival, anch’esso costretto dall’emergenza Covid ad un trasferimento totale in streaming, sempre su Mymovies.it: tra anteprime mondiali e nazionali, zombie movie e storie di fantasmi, ecco gli horror da non perdere per prepararsi ad Halloween sul portale web dell’edizione 2020 del festival triestino. 

Boys from County Hell di Chris Baugh

Tra i film in anteprima italiana ci sarà Boys from County Hell di Chris Baugh, irresistibile horror comedy ambientata in Irlanda. Benvenuti a Six Mile Hill, uno sperduto villaggio irlandese noto solo per la dubbia leggenda che vuole Bram Stoker aver passato la notte nel pub locale. Eugene, un giovane del posto, passa i giorni bevendo e prendendosi gioco dei turisti che vengono a visitare la tomba di Abhartach, un vampiro irlandese che alcuni credono abbia ispirato “Dracula”. Quando Eugene è costretto a lavorare per il pragmatico padre, si ritrova impegnato in un controverso progetto di sviluppo che minaccia l’unica fonte di reddito del paese. Ma il tentativo degli operai di tirar giù la pila di pietre che segna la tomba di Abhartach scatenerà strani eventi. Il film verrà proiettato nella sala web di MYmovies venerdì 30 ottobre alle 20:00 e sarà disponibile online fino a sabato 31 ottobre alle 20:00.

Yummy di Lars Damoiseaux

Il trailer del film

Sempre in anteprima italiana anche Yummy di Lars Damoiseaux, un film consigliatissimo agli amanti del gore e dello splatter. Michael e la sua prosperosa fidanzata partono per una “vacanza di chirurgia plastica” e si ritrovano in un fatiscente ospedale dell’Europa dell’Est. Qui Michael trova una donna legata a un letto, completamente nuda salvo per una museruola. Volendo aiutarla, la libera. E, in cambio, lei cerca di mangiarlo. Questo dà il via a un’epidemia zombi, e scatena l’inferno. Il film verrà proiettato nella sala web di MYmovies sabato 31 ottobre a mezzanotte e sarà disponibile online fino a domenica 1 novembre sempre a mezzanotte.

Alone di Johnny Martin

In una selezione dedicata al genere fantastico, non poteva mancare un film sugli infetti. La scoppio di una terribile pandemia getta il mondo nel caos e gli esperti consigliano ai cittadini di auto-isolarsi per cercare di sopravvivere. Aidan si sveglia e si ritrova intrappolato nel suo appartamento, completamente isolato dal resto del mondo e impossibilitato a contattare i suoi cari, mentre gli infetti occupano l’intero edificio. La sua disperata situazione pare migliorare quando si accorge della bella Eva, che vive nell’appartamento dall’altro lato del cortile. Ne nasce una storia d’amore, fra il caos circostante e i messaggi che i due si scambiano. Senza più elettricità e con le scorte in esaurimento, Aidan decide di rischiare il tutto per tutto. Il film verrà proiettato nella sala web di MYmovies sabato 31 ottobre alle 22:00 e sarà disponibile online fino a domenica 1 novembre alle 22:00.

Benny loves you di Karl Holt

Sempre in esclusiva per il pubblico online del Trieste Science+Fiction il film Benny loves you di Karl Holt, ispirato ai classici dell’horror comedy e con protagonista un pupazzo assassino. In seguito alla morte accidentale dei genitori, Jack deve vendere la casa e iniziare una nuova vita. Mentre si libera dei vecchi cimeli di famiglia, Jack butta via anche il suo amato peluche d’infanzia, Benny. Una mossa che si rivela letale, perché Benny prenderà vita con un solo obiettivo: proteggere Jack e la loro amicizia ad ogni costo! Il film verrà proiettato nella sala web di MYmovies sabato 31 ottobre alle 00:00 e sarà disponibile online fino a domenica 1 novembre alle 00:00.

Due programmazioni da urlo, terrore e spavento per due tra gli eventi cinematografici italiani più rappresentativi del genere.

di Joana Fresu de Azevedo