Italia Film Fedic è entrato nel vivo del suo svolgimento. Dopo la presentazione di ieri delle prime sei opere del Concorso Fedic Short, oggi avranno luogo alcune importanti iniziative. Alle ore 10 all’Hotel Adua, sede del Festival, si terrà un incontro con i Cineclub Fedic: si discuterà, tra l’altro, delle iniziative svolte quest’anno dai Cineclub associati, dei problemi legati al presente e al futuro della Federazione Italiana dei Cineclub e delle prossime iniziative Fedic alla 77. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Sarà anche ricordato con una video-intervista l’ex presidente Fedic Massimo Maisetti, anche appassionato animatore negli anni Novanta e Duemila del Festival di Montecatini. 

Alle ore 16, nella Sala Portoghesi delle Terme Tettuccio, avrà luogo un Omaggio, nel centenario della sua nascita, al grande Maestro Federico Fellini. Un Omaggio del filmmaker storico Fedic Giorgio Sabbatini che ha preparato un Video dal titolo Fellini un affresco di vita di un grande regista. Dalle ore 17, nella stessa Sala avrà luogo la proiezione di alcuni cortometraggi dei 3 Concorsi organizzati dal Festival: per Fedic Short Poveglia di Riccardo Salvetti (Sedicicorto, 2019), Quasi attori di Alessandro Valbonesi (Sedicicorto, 2019), Creme Caramel Connection di Marco Rosati (Corte Tripoli, 2019) e Daniela di Roberto Merlino (Corte Tripoli, 2019). Altri 4 Corti in proiezione per REFF Nazionale: Baradar di Beppe Tufarulo (Visioni Corte, 2019), Indimenticabile di Gianluca Santoni (Sedicicorto, 2019), Il Ricordo di domani di Davide Petrosino (Sedicicorto, 2019) e Il Nostro concerto di Francesco Piras (Mediterraneo, 2019).

In serata, presso le Terme Tettuccio sarà poi il momento della premiazione, con il Premio Fedic alla carriera, all’attrice Milena Vukotic, molto nota per il ruolo di Pina nella saga di Fantozzi  ma interprete raffinata in film di Luis Bunuel, Federico Fellini, Mario Monicelli, Ettore Scola ed altri registi di rilievo del cinema nazionale giungendo perfino a recitare  accanto ad Elizabeth Taylor e Richard  Burton ne “La bisbetica domata” (1967) di Franco Zeffirelli. Purtroppo l’attrice non potrà essere presente perché impegnata sul set del Cinepanettone di Neri Parenti Un Natale su Marte a fianco di Christian De Sica e Massimo Boldi. L’attrice sarà ricordata con un video realizzato da Paolo Micalizzi e Carlo Magri del Cineclub Fedic Ferrara e il premio sarà ritirato dal marito Alfredo Baldi, critico e storico del cinema.

La serata si concluderà con la proiezione delle 4 opere in Concorso per REFF internazionale: Spring di Andy Giralczyk (Paesi Bassi), The Graffiti di Aurélien Laplace (Francia), The Sixth String di Azimi Gholamreza (Iran) e White Mark di Anton Mamykin (Russia).