Coisa Mais Linda è il titolo portoghese di questa splendida serie tv brasiliana del 2019 (da giugno 2020 è disponibile sul sito di streaming anche la seconda stagione) targata Netflix, creata da Giuliano Cedroni e Heather Roth. Il titolo è una chiara citazione della canzone The girl from Ipanema di João Gilberto e Tom Jobim, considerati i fondatori del genere della bossa nova.

Ambientata nella Rio de Janeiro tra la fine degli anni 50 e i primi anni 60, la storia vede come protagonista Maria Luiza, in arte Malu (interpretata da Maria Casadevall), una giovane ragazza benestante di San Paolo, in procinto di trasferirsi nella grande città, dove l’aspetta il marito, per aprire un ristorante. Arrivata a Rio scopre che Pedro l’ha abbandonata ed è scappato con tutti i suoi soldi, lasciandola sola. Dopo un momento di sconforto, grazie all’amica d’infanzia Ligia (Fernanda Vasconcellos) conosce altre due donne: la scrittrice e giornalista Thereza (Mel Lisboa) e la cameriera Adélia (Pathy Dejesus). Da qui inizia l’avventura di Malu, decisa ad aprire un club di bossa nova gestito da sole donne affrontando una società ancora fortemente maschilista, misogina e razzista. A ciò si intrecciano anche varie storie d’amore, più o meno complesse, che comunque si interfacciano con i problemi e gli ostacoli che le protagoniste devono affrontare ogni giorno.

Pathy Dejesus, Maria Casadevall, Fernanda Vasconcellos e Mel Lisboa in una scena de La cosa più bella, disponibile su Netflix

Queste donne sono unite da una voglia di riscatto e indipendenza, che neanche il più tragico degli eventi potrà fermare. Anzi, proprio questo momento sarà un trampolino per lanciarsi in qualcosa di ancora più grande e fondamentale nell’arduo percorso di conseguimento dell’uguaglianza di genere.

Leandro Lima in una scena de La cosa più bella, disponibile su Netflix

La co-protagonista di questa serie è chiaramente la bossa nova, un genere musicale che nasce proprio in quegli anni e prende forma dalla classica samba. L’intera colonna sonora della serie è stata composta e prodotta da Joao Erbetta e realizzata insieme ad altri cantanti come Leandro Lima (che negli episodi interpreta il cantautore Chico), Fernanda Vasconcellos (Ligia), Marcela Maita, Nuria Nogueira e Daniel de Paula. Ogni canzone – caratterizzata da una melodia e un ritmo marcato generalmente alla chitarra e da un canto fluido, quasi parlato – ci trasporta in un’atmosfera di festa e allo stesso tempo di saudade, realizzata quasi con un filtro, lasciandoci una sensazione indescrivibile, ma da provare assolutamente, immergendoci in questi meravigliosi e travolgenti episodi.

di Alice Dozzo